banner.jpg

P.O.N. 2007-2013

PON FESR ASSE II - Determinazione dirigenziale

Si pubblica la Determinazione dirigenziale n. 982 del del 8 ottobre 2014 con cui si aggiudica in via definitiva l'affidamento dei lavori relativi al progetto “Incrementare la qualità delle infrastrutture scolastiche, l’ecosostenibilità e la sicurezza degli edifici scolastici; potenziare le strutture per garantire la partecipazione delle persone diversamente abili e quelle finalizzate alla qualità della vita degli studenti” - PON FESR 2007-2013 Asse II “Qualità degli Ambienti Scolastici” – Obiettivo C “Ambienti per l’Apprendimento” 2007-2013” presentato da questa Istituzione Scolastica.

PON FESR ASSE II - Verbale di gara

Si pubblica il VERBALE DI GARA, prot. 2485/B15 n. dell'8 ottobre 2014, relativo al progetto “Incrementare la qualità delle infrastrutture scolastiche, l’ecosostenibilità e la sicurezza degli edifici scolastici; potenziare le strutture per garantire la partecipazione delle persone diversamente abili e quelle finalizzate alla qualità della vita degli studenti” - PON FESR 2007-2013 Asse II “Qualità degli Ambienti Scolastici” – Obiettivo C “Ambienti per l’Apprendimento” 2007-2013” presentato da questa Istituzione Scolastica.

PON FESR ASSE II - Verbale di gara

Si pubblica il VERBALE DI GARA, prot. 2293/B15 n. del 3 ottobre 2014, relativo al progetto “Incrementare la qualità delle infrastrutture scolastiche, l’ecosostenibilità e la sicurezza degli edifici scolastici; potenziare le strutture per garantire la partecipazione delle persone diversamente abili e quelle finalizzate alla qualità della vita degli studenti” - PON FESR 2007-2013 Asse II “Qualità degli Ambienti Scolastici” – Obiettivo C “Ambienti per l’Apprendimento” 2007-2013” presentato da questa Istituzione Scolastica.

PON FESR ASSE II - Determinazione del Dirigente Scolastico

Si pubblica la Determinazione del Dirigente Scolastico N. 981 del 23 settembre 2014 relativa alla riammissione alla gara per l’affidamento lavori del progetto “Incrementare la qualità delle infrastrutture scolastiche, l’ecosostenibilità e la sicurezza degli edifici scolastici; potenziare le strutture per garantire la partecipazione delle persone diversamente abili e quelle finalizzate alla qualità della vita degli studenti” - PON FESR 2007-2013 Asse II “Qualità degli Ambienti Scolastici” – Obiettivo C “Ambienti per l’Apprendimento” 2007-2013” presentato da questa Istituzione Scolastica. CIG: 5846164725

PON FESR E1 - Verbale di affidamento

Si pubblica il VERBALE DI AFFIDAMENTO MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO relativo al PON FESR “Ambienti per l’apprendimento” E-1-FESR-2014-987 - “LEARNING LAB”, CUP: C82G14000170007, CIG: ZCB105842D. Procedura di affidamento in economia, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell’art. 34 del D.I. 44/2001 per la realizzazione di un ambiente dedicato ai docenti.

PON FESR ASSE II - Quesiti sul Bando per l'affidamento dei lavori. N. 5

Quesito n. 5

Facendo riferimento alla gara di appalto in oggetto, la sottoscritta Impresa, chiede, se la cauzione provvisoria per parteciparVi, deve obbligatoriamente riportare l''Autentica Notarile". Ringrazia anticipatamente ed in attesa di un Vs. riscontro, porge distinti saluti.
Desario Sas - Barletta

Risposta:

Sì è obbligatorio. Tale obbligo è previsto espressamente dal bando di gara al punto III.1.1 (cauzioni e garanzie richieste).

PON FESR ASSE II - Quesiti sul Bando per l'affidamento dei lavori. N. 4

Quesito n. 4

Spett.le S.A.
con la presente siamo a chiederVi se nell'offerta bisogna indicare, pena l'esclusione, gli oneri di sicurezza aziendali a carico dell'impresa rientranti nell'importo offerto, ai sensi dell'art. 87, comma 4 ultimo periodo, del D.lgs. 163/2006, oppure non è necessario, in quanto detti costi, si riferiscono a quelli già predeterminati nel bando di gara per € 5.346,26.
Ringraziando anticipatamente per l'attenzione, porgiamo distinti saluti.
AZZILONNA DOMENICO - IMPIANTI TECNOLOGICI

Risposta:

No. Nella loro offerta gli operatori economici non devono indicare gli oneri della sicurezza aziendale a loro carico (inclusi nei prezzi unitari di progetto). Essi sono stati predeterminati dalla Stazione Appaltante nel bando di gara.

PON FESR ASSE II – Cauzioni: rettifica.

Il paragrafo 1.1.a) della sezione III del bando è rettificato come segue, a causa di un errore di battitura (evidenziato in grassetto).

SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO

III.1) Condizioni relative all’appalto
III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste
a) concorrenti: garanzia provvisoria di euro 4.890,40 (2% dell’importo dell’appalto: €236.542,48+€7.977,72=€244.520,20), ex art. 75 del d.lgs. n. 163 del 2006, mediante cauzione con versamento in contanti in tesoreria o fideiussione conforme allo schema 1.1 approvato con d.m. n. 123 del 2004, integrata dalla clausola esplicita di rinuncia all'eccezione di cui all'articolo 1957, comma 2, del codice civile, corredata dall’impegno di un fideiussore al rilascio della cauzione definitiva;

PON FESR ASSE II - Quesiti sul Bando per l'affidamento dei lavori. N. 3

Quesito n. 3

Spett.le resp.unica del procedimento , in riferimento all'oggetto si chiede se è necessario inserire il PassOE dell'impresa concorrente, se affermativo si porta a conoscenza che AVCP non riconosce il CIG e non permette l'emissione dell' AVCPASSOE , si resta in attesa di risposta in merito.
Cordiali saluti
Tota Vitantonio

Risposta:

La ditta concorrente deve creare e stampare il suo PASS OE per la gara (il sistema gli genererà automaticamente un pdf). Una volta stampato lo dovrà, quindi, firmare ed inserire nella busta della documentazione amministrativa. Il CIG è stato correttamente generato e perfezionato tramite 

PON FESR ASSE II - Quesiti sul Bando per l'affidamento dei lavori. N. 2

Quesito n. 2

Con la presente si chiede se è possibile partecipare alla gara in oggetto essendo in possesso di un attestazione SOA con OG1 IV ed OG11 I, dichiarando di voler subappaltare le categorie OS4 ed OS7
Distinti Saluti
CREAZIONI srl

Risposta:

Come già precisato per la categoria OS7, essendo le lavorazioni costituenti la categoria “OS4” a qualificazione “non obbligatoria” ai sensi della vigente normativa in materia di qualificazione, esse possono essere eseguite anche dagli operatori economici che sono in possesso della sola categoria prevalente OG 11 (e non anche in possesso della qualificazioni nella categoria OS4). Ovvero, dette lavorazioni (appartenenti alla OS4) possono altresì essere sub-appaltate interamente ad operatore economico in possesso della SOA della categoria OS4, con classifica almeno pari alla prima.

PON FESR ASSE II – Sopralluogo assistito: rettifica.

Si precisa che quanto indicato  nel “Bando di gara”, sezione VI, paragrafo 3, punto k e nel “Disciplinare di gara”, parte prima, paragrafo 1, lettera k e paragrafo 5, lettera b7 è da ritenersi rettificato in quanto si tratta di mero refuso.

Come indicato nella parte prima, capitolo 4.3 del "Disciplinare di gara", il sopralluogo assistito non costituisce infatti un obbligo per i concorrenti, ma una opzione facoltativa.

PON FESR ASSE II - Quesiti sul Bando per l'affidamento dei lavori

Quesito n. 1. 

Con la presente l’impresa scrivente chiede a codesta spett.le S.A. se la categoria OS7 indicata in bando è subappaltabile, in quanto è in possesso delle seguenti categorie OG1 3° + OG11 3° è intende partecipare. Grazie della risposta, distinti saluti.
SIGEST SRL – Ufficio gare.  

Risposta: 

Essendo la lavorazioni costituenti la categoria “OS7” a qualificazione “non obbligatoria” ai sensi della vigente normativa in materia di qualificazione, esse possono essere eseguite anche dagli operatori economici che sono in possesso della sola categoria prevalente OG 11(e non anche in possesso della qualificazioni nella categoria OS7). Ovvero, dette lavorazioni (appartenenti alla OS7) possono altresì essere sub-appaltate interamente ad operatore economico in possesso della SOA della categoria OS7, con classifica almeno pari alla prima.

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità.

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIE POLICY
(Provvedimento del Garante dell'8 Maggio 2014 pubblicato in G.U. n. 126 il 3 giugno 2014)
Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014)
Link al PROVVEDIMENTO

PREMESSA NORMATIVA
I cookie sono file di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc..
Al fine di giungere a una corretta regolamentazione di tali dispositivi, è necessario distinguerli posto che non vi sono delle caratteristiche tecniche che li differenziano gli uni dagli altri proprio sulla base delle finalità perseguite da chi li utilizza. In tale direzione si è mosso, peraltro, lo stesso legislatore, che, in attuazione delle disposizioni contenute nella direttiva 2009/136/CE, ha ricondotto l'obbligo di acquisire il consenso preventivo e informato degli utenti all'installazione di cookie utilizzati per finalità diverse da quelle meramente tecniche (cfr. art. 1, comma 5, lett. a), del d. lgs. 28 maggio 2012, n. 69, che ha modificato l'art. 122 del Codice).
Al riguardo, e ai fini del presente provvedimento, si individuano pertanto due macro-categorie: cookie "tecnici" e cookie "di profilazione".

COOKIE TECNICI
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.
Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

QUALE TIPO DI COOKIE USA QUESTO SITO?
Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici e non persistenti:
1)    contatore visite (a singola sessione);
2)    accesso e navigazione in area riservata (per i soli utenti registrati);
Questo sito non utilizza cookie di “profilazione” e non sono presenti cookie di “terze parti”.

COME DISABILITARE I COOKIE
Avvertenza: in relazione alla disattivazione da parte dell’utente di tutte le tipologie di cookie (tecnici compresi) si precisa che alcune funzionalità del sito potrebbero essere ridotte o non disponibili.

Per informazioni più dettagliate in riferimento alle opzioni di disabilitazione dei cookie ecco l’elenco dei link per la configurazione dei browser.

  1. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Firefox
  2. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Chrome
  3. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Internet Explorer
  4. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Safari
  5. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Opera

Come disabilitare i cookie di servizi di terzi

Copyright 2012-18 - Privacy - Note legali - Login - Accessibilità - Mappa del sito - URP